jump to navigation

Microsoft Messenger TV maggio 14, 2008

Posted by Federico Mancin in Mediastars.
Tags: , , , , , , , , , , , , ,
add a comment
Microsoft lancerà “Messenger Tv”, un servizio internet per integrare a “Windows Live Messenger” un canale televisivo. Il servizio sarà disponibile grazie all’accordo tra Microsoft, televisioni e numerose multinazionali come Mtv, Sony, Emi e Bbc.

Windows Live Messenger è un software già molto utilizzato da diversi target, più o meno giovani (circa 95 milioni di utenti), e consiste in una chat, comunicando tramite la tastiera del computer. Le probabilità di successo di questa sorta di esperimento sono dunque elevate, permettendo la visione di programmi televisivi durante i momenti di svago e tempo libero trascorsi sul web.

Per di più, il fenomeno dei video su web è esploso e si può considerare oramai molto considerato.
In Italia Messenger Tv punterà sulla trasmissione di diversi spezzoni di programmi come “Very Victoria”, “Loveline”, “Stasera niente Mtv”. Inoltre si sfrutteranno le partnership con Mediaset e Coming Soon Television, Ansa e Agr, Sportal.

Un nuovo possibile rivale per lo strapotere on-line tra di Youtube e Google.

Annunci

Yahoo si avvicina a Google aprile 21, 2008

Posted by Federico Mancin in Mediastars.
Tags: , , , ,
add a comment

Nuova puntata dell’appassionante storia di Yahoo. Sembra alle porte un importante accordo economico tra Yahoo e Google per gli spazzi pubblicitari on-line. Questo potrebbe essere un passo cruciale anche all’internodella trattativa che Microsoft sta intrattenendo proprio con Yahoo (l’ultima offerta si aggira attorno ai 42 miliardi di dollari). Se da una parte la compagnia di Bill Gates non sembra mollare, dall’altra Yahoo potrebbe rafforzarsi ulteriormente con questa alleanza con Google. Stiamo a vedere cosa accadrà.

Alla prossima puntata!

Un alleato per Microsoft aprile 11, 2008

Posted by Federico Mancin in Mediastars.
Tags: , , , ,
add a comment

E’ di oggi la notizia che Rupert Murdoch potrebbe affiancare Bill Gates per acquistare Yahoo!. Sembrerebbe già pronta un’offerta superiore a quella precedente per convincere i vertici Yahoo! a vendere.

Imponente il piano degli acquirenti che affiancherebbero il motore Yahoo! a Msn e MySpace. Yahoo! sta cercando un modo per difendersi e mantenere la proprietà. Wall Street lascia trapelare che entro 2 settimane il caso dovrebbe risolversi.

Per lo meno entro la dead-line imposta da Microsoft, ovvero il 26 Aprile, dopo la quale la cosietà di Bill Gates minaccia di giocare al ribasso.

Le donne d’Italia si incontrano in rete aprile 9, 2008

Posted by fedeciocia in News.
Tags: , , , , ,
add a comment

Lunedì 31 Marzo le rete ha ospitato un evento tutto al femminile, dedicato alle donne e alle pari opportunità online.  Ideata da Microsoft, e sostenuta da Accenture, Acer e RCS, sul sito Web@lfemminile si è svolta una maratona multimediale di 24ore a cui hanno partecipato diversi personaggi famosi, e alcuni dei principali rappresentanti di importanti settori lavorativi. Gli utenti hanno potuto seguire online gli interventi di tutti i partecipanti, e a loro disposizione avevano anche una videochat e uno spazio blog, dove poter meglio interagire tra loro. Questa iniziativa rappresenta un’ottima occasione per aprire una nuova finestra di comunicazione tra il mondo del web e quello femminile, due mondi apparentemente lontani, ma che avvicinati possono avere riscontri più che positivi.  Le principali destinatarie di questo evento quindi sono tutte le donne, studentesse o lavoratrici, manager o casalinghe che siano. Su Web@lfemminile troviamo infatti diversi interventi da quello della campionessa di scherma Valentina Vezzali, e delle presentatrice tv Simona Ventura, dalla dirigente Fiat Paola Bergamini a quello di ragazze neolaureate, da quello di cameriere e tassiste a quello di donne pensionate ed immigrate. Ma non solo il ruolo delle donne visto da donne, ben accetto è anche il contributo di uomini che vogliono dire la loro sulle donne nel mondo del lavoro. Troviamo così l’intervento del musicista Giovanni Allevi, del nuotatore Massimiliano Rosolino e del cantante Zucchero Fornaciari. Durante la giornata verrà anche lanciata una campagna contro il cyberbullismo, per sensibilizzare i ragazzi a un uso responsabile della tecnologia. Per tutto il mese di aprile, il sito continuerà ad offrire molti servizi utili e sarà aggiornato con nuovi contenuti. Un’iniziativa importante, in un periodo in cui, dopo il 1968, vengono messi in discussione alcuni dei diritti difficilmente conquistati, e in un paese in cui i dati relativi alla discriminazione sessuale evidenziano che la disparità, soprattutto a livello lavorativo, non è ancora stata appianata.